Android, i malware aumenteranno secondo Kaspersky Lab

I malware faranno tremare Android : questo uno dei risultati ottenuti dalla consueta ricerca annuale realizzata da Kaspersky Lab, una delle più note aziende realizzatrici di antivirus, sull’andamento delle minacce informatiche.

È ovvio che la diffusione sempre più capillare del sistema operativo targato Google ha il suo importante ruolo nell’aumento della quantità delle minacce: è stato infatti riscontrato che se nel dicembre 2011 le varianti di malware per Android erano 82000, si è passati rapidamente alle 360000 relative alle sole prime due settimane di quest’anno.

Sono diverse le forme nelle quali i suddetti malware possono presentarsi: si va dal tipo backdoor, ovvero programmi studiati per rubare informazioni personali dell’utente, come dati bancari e credenziali d’accesso a siti Web, programmi che inviano centinaia di messaggi di testo verso numeri con tariffazione elevata, fino a software che si autoinstallano e inseriscono all’interno del sistema programmi illeciti.

Come possono difendersi gli utenti Android? Facendo attenzione a non installare software poco raccomandabili, talvolta presenti nello stesso Android Market: è infatti purtroppo spesso accaduto che software malevoli sono stati in grado di aggirare i filtri imposti da Google, ritagliandosi il proprio spazio all’interno dello store ufficiale del sistema operativo.

Informazioni su Andrea Signorini
Amante di tutto ciò che è tecnologia, dal vintage alle invenzioni . Informo i lettori con news in tempo reale.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*