Come arrivare in prima posizione sui motori di ricerca

motore di ricerca prima posizione

Chi possiede un sito Internet, che sia questo personale o aziendale, aspira sempre a fare quanti più accessi possibile, ed affinché ciò accada è necessario che, per il più alto numero di parole chiave, il portale appaia in prima posizione sui motori di ricerca.

Primi sui motori ok, ma come fare?

Per capire come apparire in prima posizione sui motori di ricerca è fondamentale però comprendere a pieno come funziona google, così come viene spiegato nel dettaglio da jfactoraltrimenti è alto il rischio di non riuscire mai ad ottenere i risultati sperati.

Le dinamiche ed i processi legati al funzionamento di Google, infatti, sono in parte note, ed in parte sono coperte da segreto aziendale, specie per quel che riguarda gli algoritmi, ragion per cui l’attività che porta a raggiungere per un sito Internet la prima posizione, sul motore di ricerca, non solo non può essere improvvisata, ma deve essere pure affidata ad un professionista del settore, ovverosia a quella figura professionale che viene inquadrata e identificata come esperto nella Search Engine Optimization (SEO).

Esperto SEO, chi è e cosa fa

Nel dettaglio, grazie all’esperienza pregressa acquisita, l’esperto SEO ha la capacità di ridare letteralmente vita ad un sito Internet con pochi accessi, oppure a generare traffico su un portale da pubblicare online ex novo in modo tale da essere indicizzato e posizionato da Google su posizioni migliori rispetto ai siti concorrenti, ovverosia rispetto a quelli che propongono gli stessi contenuti e/o che vendono online gli stessi prodotti o servizi.

In altre parole, per un sito Internet il momento di contattare un bravo esperto SEO è quello in corrispondenza del quale è necessario migliorare non solo la visibilità ed il traffico su un portale, ma anche le conversioni sul sito. E questo perché, ad esempio per un e-commerce, non basta avere 10 mila utenti unici al giorno che si collegano al portale di vendita online quando poi vengono perfezionati pochissimi ordini di acquisto.

In prima pagina su Google, quando il posizionamento fa la differenza

Il posizionamento su Google, in prima pagina, nella seconda o addirittura nelle successive, fa di conseguenza la differenza tra un sito di successo ed un portale che, invece, è destinato e condannato a vivacchiare a causa di pochi visitatori giornalieri.

E questo perché, prima di tutto, c’è da dire che su Internet oltre 9 ricerche su 10 passano proprio da Google, ma anche perché, in base alla chiave di ricerca inserita, l’utente nella stragrande maggioranza dei casi guarda solo i risultati che Big G dà in prima pagina.

Di conseguenza, il compenso concordato con un bravo ed esperto SEO non sarà mai un costo, ma un vero e proprio investimento dal quale in genere si rientrerà poi in tempi decisamente brevi.

Informazioni su Andrea Signorini
Amante di tutto ciò che è tecnologia, dal vintage alle invenzioni . Informo i lettori con news in tempo reale.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*